Andrea Mura a 370 miglia dal traguardo

Spread the love

Sfumata la possibilità di battere il record di Giovanni Soldini, il velista cagliaritano Andrea Mura su “Vento di Sardegna” punta a vincere la regata transoceanica “Ostar” e di mantenere il vantaggio di 110 miglia sul trimarano “francese Branec IV”, quando ne mancano ancora 370 al traguardo davanti alle coste di New York. “Sto navigando sotto la pioggia in mezzo a una fitta nebbia che mi consente una visuale di soli 100 metri”, racconta Mura dal cellulare, mentre è ancora in testa alla regata partita a fine maggio da Plymouth, in Inghilterra.

“Cerco di non farmi sorprendere dal mio rivale, il francese Roger Langevin sul trimarano”, aggiunge il velista cagliaritano protagonista della più dura regata in solitario attraverso l’Atlantico, lunga 3mila miglia. “In questi ultimi due giorni abbiamo sempre fatto scelte opposte: lui andava a nord e io a sud e viceversa. Insomma, ci stiamo giocando il tutto per tutto. Decido ora dopo ora, in base a questo vento estremamente incostante. Considerata la violenza delle burrasche incontrate sono felice di essere ancora in gara e di stare davanti a tutti”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *