Sergio, un gigante buono

Spread the love

Consigliere federale della Federazione dal 1989 e responsabile dell’Altomare, aveva 71 anni.
Un lutto per tutto il mondo della vela, che perde un grande amico, una persona nobile e generosa: si è spento la scorsa notte nella sua casa romana Sergio Masserotti, 71 anni, notissima figura di velista e dirigente, consigliere federale dal 1989 e da dieci anni responsabile del settore della vela d’altura.

Sergio Masserotti era uno dei personaggi più conosciuti nell’intero mondo della vela e non solo in Italia. Regatante sulle derive e sulle classi olimpiche (Finn, Star), a lungo segretario di classe del Finn, è entrato in FIV nel quadriennio 1985-1988, sotto la presidenza di Beppe Croce, come componente del Settore Squadre e Classi Olimpiche di cui era responsabile Sergio Gaibisso. Quindi è stato ininterrottamente consigliere del Consiglio Federale dal 1989, prima quale presidente della Commissione Stampa e PR, e quindi dal 1997 nominato responsabile del Gruppo di Lavoro Altomare.

Socio del “suo” Circolo Velico Tiberino, ma anche del Circolo Vela Roma e dell’Associazione Velica Bracciano, Ufficiale di Regata, organizzatore infaticabile, amico di tutti e da tutti apprezzato per la disponibilità e la generosità innate, oltre che per la sua incrollabile passione per lo sport della vela. Alla moglie Joyce e ai figli Eric e Yann, le condoglianze e l’affetto degli amici dell’intero mondo velico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *