Route du Rhum, la felicità è l’arrivo (il video di Andrea Mura)

Spread the love

Andrea Mura

Andrea Mura e Vento di Sardegna chiudono al secondo posto della Classe Rhum la regata transatlantica in solitario , partita lo scorso 2 novembre da Saint Malo e conclusa a Guadalupa dopo oltre 3500 miglia di Atantico. Davanti al velista cagliaritano solo un trimarano, barca completamente diversa dal suo monoscafo, che si conferma dunque il più veloce della flotta. Adesso per Andrea l’obiettivo è il nuovo Imoca 60 e la regata delle regate, la Vendée Globe: il giro del mondo in solitario e senza scalo. Buon Vento. Di Sardegna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *