Montecristo, a volte ritornano

Spread the love

montecristoGiorgio e Luciana, i guardiani dell’isola protetta, sono tornati a fare i custodi di questo straordinario lembo di terra,  dopo un’assenza forzata durata poco più di un anno (vedi post di Thalassa, Addio Montecristo), dovuta al mancato rinnovo del contratto di servizio con il Ministero delle Politiche Agricole da cui dipende il gioiello dell’Arcipalago Toscano.

Giorgio Marsiaj e sua  moglie Luciana, ultimi custodi di una lunga tradizione, tornano dunque nell’isola che hanno eletto a loro straordinaria dimora e che,  per la prima volta in 123 anni, era rimasta senza custodi.

Dal 1890 ad oggi a Montecristo, ambita da diportisti senza scrupoli e da bracconieri, si sono succeduti 11 guardiani, ma in Giorgio e Luciana l’isola ha  sicuramente trovato due persone uniche, scrupolose e innamorate di quel posto che già avevano dovuto lasciare alcuni anni fa, sempre per una questione di contratto e che ora hanno nuovamente raggiunto per non doverla, si spera, abbandonare più, almeno finché loro vorranno.

Agronomo, ex allevatore di vacche lui, un tipo essenziale, ex bancaria lei, Luciana, a suo agio come una nobile castellana in quel paradiso di orto- giardino e tra le stanze della villa di caccia che fu di Vittorio Emanuele III,  che lei cura  in maniera impeccabile, aprendola ai visitatori.

A Giorgio e Luciana il saluto affettuoso di Thalassa e l’augurio di non dover più subire la scure dei tagli di bilancio, a discapito del loro lavoro ed anche a discapito della cura dell’isola.

Vai alla galleria fotografica

Guarda il video

http://www.rainews24.it/ran24/clips/2011/10/montecristo_06102011.mp4

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *