Luna Rossa vince la prima regata con gli svedesi di Artemis

Spread the love

Luna Rossa Challenge ha superato un brillante Artemis Racing e il rischio generato dalla rottura di una parte della pellicola che copre l’ala, in occasione del primo duello di semifinale della Louis Vuitton Cup, l’America’s Cup Challenger Series.
Lo skipper Max Sirena e l’equipaggio di Luna Rossa hanno anticipato l’avversario di quasi due minuti al termine di una regata lunga 15,83 miglia e caratterizzata da un vento che ha soffiato attorno ai 16 nodi. Prima della partenza il team italiano ha avuto il suo da fare per rimediare al parziale distaccamento della pellicola, conosciuta come Clysar, che definisce la forma dell’ala. Il prodiere Nick Hutton ha tentato di rimediare all’inconveniente utilizzando del nastro adesivo, ma il problema ha creato grattacapi all’equipaggio di Luna Rossa per tutta la giornata.

“Ovviamente siamo molto contenti di aver conquistato il punto, ma il problema della wing ci ha tolto parte del sorriso perchè è un problema che non dovremmo avere a questi livelli – ha commentato Sirena – Ma in fondo è stata una bella giornata per noi. Credo che con questa vittoria ci siamo tolti un po’ di pressione da dosso e domani navigheremo meglio di oggi. Toccando ferro, non avremo problemi”. La seconda regata della semifinale è in programma oggi alle 13.15 orario del Pacifico, le 22.15 italiane.

La fotogallery

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *