A 700 miglia dal traguardo, Soldini sogna una birra gelata

Spread the love

Giovanni Soldini e il team Maserati, impegnati nel tentativo di battere il record sulla tratta “New York – San Francisco”, sono quasi al termine della loro impresa, mancano circa 700 miglia [ MAPPA ]In 42 giorni il Vor 70 Maserati ha percorso 12.490 miglia: ben 2500 in più rispetto all’attuale detentore del record, Yves Parlier, che nello stesso tempo di riferimento, 42 giorni appunto, aveva percorso 9930 miglia.

Parlier, a bordo di Aquitaine Innovations, nel 1998 percorse la tratta New york – San Francisco, la cosiddetta “Rotta dell’Oro”, in 57 giorni, 3 ore e 2 minuti. L’arrivo di Soldini è atteso intorno al 16 febbraio, dopo circa 47 giorni dalla partenza.

“Ventun gradi di latitudine nord. La temperatura è decisamente scesa nelle ultime 12 ore. Siamo andati a ripescare le sottocerate, i calzettoni pesanti e i pile nel fondo delle nostre sacche. Maserati naviga di bolina larga mure a destra verso nord”.
Così nel suo diario di bordo, Giovanni Soldini fa il punto della situazione della traversata da New York a San Francisco a bordo di Maserati.
“A bordo bene, anche se abbiamo una gran voglia di arrivare. Siamo scesi sotto le 1.000 miglia ma purtroppo il vento è molto instabile, continua a oscillare tra i 6 e i 12 nodi, rendendo la navigazione faticosa e impegnativa. Stiamo puntando verso il centro dell’alta pressione a nord ovest di San Francisco per poi virare verso terra. E già sogniamo di berci una birra gelata”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *