America’s Cup Venezia, 1600 richieste di accredito per barche spettatori

Spread the love

Boom di richieste di accredito, 1.600, per le barche degli spettatori in vista delle gare di Coppa America a Venezia. “sono circa 1600 le barche che hanno presentato richiesta di accredito – ha detto Alberto Sonino, delegato del sindaco per gli aspetti sportivi della manifestazione – con circa 500-600 barche che contorneranno il campo di regata, a completamento dell’effetto ‘stadium races’ a cui mira la Coppa America. Sarà quindi quella festa nautica a trecentosessanta gradi che ci auguravamo”.

Alto anche il dato riguardante gli accrediti delle barche a vela. “In una città di barche soprattutto a motore – ha aggiunto Sonino – quasi 300 barche a vela al giorno, con picchi di circa 450 nelle giornate di picco, quando saranno circa 900 le barche di spettatori accreditate, mi sembra un dato da non sottovalutare”.

Per le barche sono state previste sei aree di stazionamento, a seconda della stazza. Entrando nel merito dell’aspetto sportivo vero e proprio, Sonino ha spiegato che domani si partirà con tre regate di flotta da trenta minuti, con dieci minuti di pausa tra una regata e l’altra, con rientro in Arsenale previsto tra le 16.30 e le 17.

Per domenica, quando è prevista bora, ci sarà la possibilità di ruotare il campo di regata, con la conclusione della gara dell”Arzana’s Trophy City of Venice’ che avverrà comunque in bacino San Marco, unendo i due campi di regata. “Una gara – ha concluso Sonino – si compone di due aspetti: la corsa per arrivare alla partenza e la regata vera e propria. Grazie al lavoro di squadra, siamo ora arrivati alla partenza della regata nel modo più preparato possibile”.

Commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *