Un mare di emozioni

Spread the love

Presentata a Roma la Targa Florio del Mare®, la regata di circumnavigazione della Sicilia, che si svolgerà dall’11 al 16 maggio 2009.Una competizione che si annuncia ancor più interessante per le molte novità che renderanno ancor più appassionante percorrere le 430 miglia di questo periplo della Sicilia attraverso sei velocissimi pit-stop.

Ogni barca sarà dotata di un trasponder che segnalerà la posizione solo a terra. Ognuno sarà libero di fare la propria tattica in gran segreto, ma da terra conosceremo sempre e comunque le posizioni di ogni imbarcazione.

Altra innovazione – ha spiegato la promotrice della regata e presidente dello Yacht Club Favignana, Chiara Zarlocco – sarà un rilevatore che, applicato al motore, ci darà i tempi effettivi di accensione e spegnimento. Questo meccanismo è una tutela per tutti gli armatori che, ovviamente, partecipano per vincere e penso possa porre fine ad ogni contestazione sull’effettivo uso del motore”.

Si pensa inoltre all’istituzione della Line Honours, ovvero di gratificare con un premio il vincitore in tempo reale. Non sappiamo ancora come, ma pensiamo che sia giusto un riconoscimento anche alla barca che, in assoluto, impiega meno tempo a completare il percorso.

Molti i velisti presenti, tra cui Matteo Miceli che parteciperà alla Targa Florio del Mare®, con il suo Este 40 e Andrea e Carlo Fornaro (TeamFor), che correranno con i colori dello Yacht Club Favignana e parteciperanno al circuito di regate riservato alla classe Star, con l’obiettivo di vincere le selezioni per le Olimpiadi di Londra 2012.

La regata si disputerà sotto l’egida della FIV, e il presidente della VII zona. Anche la Regione Sicilia apprezza e approva questa iniziativa che va al di là del puro agonismo per raccontare di una Sicilia marinara, dei suoi borghi, delle sue immense bellezze ancora incontaminate e, a volte, poco conosciute.

La partenza e l’arrivo della regata coincideranno con l’antico rito della Mattanza di Favignana che, con la sua storica tonnara, rappresenta l’unico impianto fisso ancora attivo per la pesca tradizionale del tonno.

Sito ufficiale: Targa Florio Targaflorio.net

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *